STILE

5 trend del divano da ricordare nel 2020

Dicembre non è solo il mese del Natale e dei regali, ma anche un momento di riflessione, dove tirare le somme dell’anno trascorso e allo stesso tempo tendere lo sguardo e l’orecchio al nuovo anno.

Il mercato dell’arredamento, negli ultimi anni ha evidenziato un progressivo interesse a sviluppare nuovi codici visivi, ma soprattutto tattili. Infatti, se da un lato ci si sofferma sul colore dell’anno e sui nuovi accostamenti di tonalità, è pur sempre vero che il mondo del design ha da tempo attribuito molta importanza allo studio dei materiali e ha ciò che trasmettono in termini di emozioni. Quello che comunemente viene definito “touch and feel”.

I trend 2020 per quanto riguarda l’arredamento, hanno molto a che fare con le sensazioni e il rapporto che si deve creare tra oggetto e persona.

Il Salone del Mobile 2019 ed in generale la Design Week, oltre agli altri importanti appuntamenti che contribuiscono a presentare le novità del mercato del mobile a 360°, hanno già posto il focus su ciò che presto vedremo nei negozi e nelle nostre case.

È prevedibile immaginare che il 2020 si aprirà nel segno della continuità, con particolare attenzione a orientare le tendenze dell’interior design nella direzione che esprima meglio 3 valori fondamentali: matericità, funzionalità, modularità.

Ma andiamo al fulcro di questo articolo. Quali saranno le tendenze 2020 nel mondo dei salotti?
E come si rifletteranno nel mercato dei divani?

Come sarà il salotto 2020

  • Partiamo subito con il trend più semplice, quello di cui tutti parlano. Il colore Classic Blue.
    Come ogni anno, infatti, Pantone® presenta il colore di tendenza per l’anno a venire. Il 2020 sarà l’anno del blu, o meglio, Classic Blue. Una tonalità riflessiva che comunica pace e tranquillità, ma allo stesso tempo eleganza e benessere.

    Da sottolineare anche le altre tonalità che si ritaglieranno un ruolo importante il prossimo anno, prima fra tutte il verde menta o “Neo mint”, scelto dall’agenzia WGSN , ma anche il rosa pallido (simile al “coral”, colore 2019) e l’arancione, nelle sue sfumature più sobrie e pastellate. Ecco qui sotto una palette colori che può essere di ispirazione, con altre tre suggestioni interessanti.

colore pantone 2020
suggerimenti colore 2020
suggerimenti colore 2020

  • Linee morbide e un gusto retrò. Spesso e volentieri, le tendenze di domani, guardano al passato con rispetto e nostalgia. Il prossimo anno consacrerà sicuramente le linee curve e avvolgenti in salsa retrò. Un po’ come il nostro nuovo divano Bristol che unisce un design essenziale, sospeso da terra, a comode sedute allungabili. Modularità, funzionalità e attenzione all’accostamento dei materiali. Come vedete, i valori fondamentali per il 2020 sono pienamente rispettati.

tendenza 2020 design retro
Divano Bristol

  • Il velluto torna alla ribalta. Non se ne era andato, badate bene. I tessuti in velluto hanno sempre rappresentato una nicchia all’interno del grande panorama dei tessuti di rivestimento. Dopo un 2019 in ascesa, il 2020 potrebbe essere il suo anno fortunato. Caldo, morbido e da toccare, il velluto ha sempre avuto una certa influenza sulle nostre sensazioni. Trasmette prestigio e delicatezza e nelle tonalità più accese, o abbinato ad un divano di design come Gregory (vedi immagini sotto), può rivelarsi decisamente moderno.

    L’evoluzione è partita dai nuovi velluti in poliestere che hanno garantito una maggiore resistenza e funzionalità, a cominciare dalla lavabilità e dalla idrorepellenza. In questo contesto distinguiamo due tipi di velluto: un velluto in viscosa a pelo lungo con effetto lucido, presente nella nostra categoria Fashion e un velluto cotonato a pelo raso che presenta un effetto più opaco. In quest’ultimo caso, suggeriamo i velluti della collezione Catia e Elena.

tendenza 2020 divano in velluto
Divano Gregory

  • Effetto materico. Una volta si diceva “comprare con gli occhi”, ma il prossimo anno questo fattore potrebbe non bastare. Il tatto sarà nel 2020, come lo è già stato quest’anno, il senso sul quale si lavorerà maggiormente.

    Le texture 3D sono diventate negli ultimi anni, croce e delizia dei produttori di pavimenti e mobili in generale, ma anche di carte da parati. L’effetto legno, l’effetto cemento, l’effetto granito, solo per citarne alcuni.

    A queste vogliamo aggiungere il metallo, grande protagonista nel 2020 e inoltre, sarà sempre più apprezzato l’accostamento di materiali differenti per consistenza e sensazione: morbido-rigido, caldo-freddo, liscio-gommato.

    Il divano Baltic offre uno splendido esempio di cosa significa combinazione di materiali diversi, grazie alla possibilità, fra le tante, di combinare il rivestimento in pelle della struttura con i cuscini in tessuto. Materie, consistenze in equilibrio perpetuo.

tendenza 2020 design materico
Divano Baltic

  • La modularità. Ultima in questa speciale classifica, ma non meno importante. L’abbiamo inserita anche tra i valori fondamentali e così deve essere, perché la personalizzazione del mobile, come un divano, è fondamentale, ma il rapporto mobile-persona ancor di più. Mi spiego meglio.

    Nel 2020 modularità sarà sempre più sinonimo di versatilità. Se prima, infatti, un divano modulabile doveva solo rispettare le esigenze di spazio, ora assume un significato più ampio e completo.
    Il divano deve sapersi adattare alle esigenze dell’individuo e dell’uso quotidiano. Ad esempio, il divano Leonard, in cui convivono elementi estremamente differenti fra loro, come le sedute in tessuto e le librerie in legno e metallo.

    Oppure i divani con elementi indipendenti e schienali amovibili, come Newton, in grado di offrire modalità di utilizzo personalizzate, svincolate da quelli che possono essere considerati gli “schemi” di un divano classico. Una forma essenziale che non rinuncia ad essere comoda e rilassante, inserita in un contesto che può essere completato da una libreria a muro perfettamente coordinata.

tendenza 2020 divano modulabile
Divano Newton
Dicembre 2019
Potrebbe interessarti anche...

acquistare divano con bonus mobili 2020
La detrazione fiscale 2020 per l’acquisto di un divano, spiegato in modo semplice
scegliere divano 2 posti
Divano a 2 posti: dal design alle dimensioni perfette
Divani componibili: quante idee!
Divani componibili: quante idee!