Salone del Mobile 2017

Il divano interpretato sempre più come luogo del relax ma anche arredo funzionale

Le costanti collaborazioni con architetti e designer rendono le collezioni mai ripetitive, dando ai prodotti aspetti unici. Come il divano Leonard, disegnato dell’architetto Angelo Armanno, il progetto che vede l’integrazione di elementi d’arredo quali librerie e mensole alla semplice seduta. L’unione di elementi imbottiti di seduta e schienale in pelle a elementi lineari in legno pregiato per la struttura e i componenti aggiuntivi. Il divano Leonard può essere attrezzato con librerie posizionabili in sostituzione dello schienale, del bracciolo o di entrambi. Grazie al bracciolo a pozzetto la componibilità del divano è quasi infinita. Soluzioni al passo con i tempi e con le esigenze in trasformazione degli utenti finali. Non mancano le novità anche nei rivestimenti. L’azienda mette in catalogo una nuova tipologia di pelle ed un nuovo programma tessuto. Dalla pelle troviamo Stone, che entra nell’offerta della collezione Emporio. Una pelle dall’effetto vissuto e smerigliato, vintage, grazie ad un particolare trattamento durante la lavorazione. Nei tessuti invece Fashion, una ciniglia destrutturata dalle molteplici versioni. Il programma completo di rivestimenti in tessuto prevede 38 varianti.

Presentate a Milano le novità 2017 Doimo Salotti

Doimo Salotti ha portato al Salone del Mobile 2017 molte novità sia in campo formale sia per quanto riguarda la ricerca di materiali. Innovazioni tecniche di prim’ordine, per realizzare prodotti equilibrati in grado di soddisfare esigenze funzionali e senso estetico.

Ritorna il divano chester nelle tendenze del 2017

Un elogio alla tecnica di lavorazione capitonnè rivisitata in forme moderne e di tendenza. Rifinitura di pregio nei modelli Royal e Clark, il capitonnè valorizza le forme senza appesantirne la volumetria o diminuirne la comodità. Il giusto equilibrio tra rifinitura pregiata della struttura e confort di seduta nei divani in pelle.

Moderne proposte d’arredo e esigenze del consumatore sempre soddisfatte, nel segno della qualità made in Italy

Versatilità di forme, composizioni e rivestimenti alla base di tutti i progetti per dare ad ogni utente finale il suo divano perfetto. Doimo Salotti partecipa al progetto Nartist e con l’occasione del Salone ha presentato alcuni arredi inediti con inserti integrati ad hoc per l’inserimento di opere d’arte. Arredi presenti anche al Fuorisalone di Brera Design District alla Galleria SENO.

Tutto questo presentato in uno stand con ambientazioni ricreate per mettere in risalto i divani e dare al visitatore la sensazione di trovarsi nel salotto di casa. Ampi spazi e atmosfere accoglienti per un percorso emozionale tra le novità delle collezioni dei salotti Doimo.

Richiedi Maggiori Informazioni

Completa il tuo living