Divani Componibili

Home - Salotti - Divani - Divani Componibili

Le soluzioni 100% componibili di Doimo Salotti

I modelli componibili oggi permettono la realizzazione di soluzioni personalizzate in sintonia con le proprie idee di comfort e gusto in misura maggiore rispetto ai divani di un tempo. Ad esempio, i divani in versione angolare o quelli con penisola sono modelli di tipo componibile ( o anche detti divani modulabili ) e sono realizzati collegando elementi lineari ad elementi particolari con dimensioni e forme complesse.

Il progetto di un componibile come centro del salotto per tutta la famiglia si sposa perfettamente al concetto di configurazione, per offrire la più ampia possibilità di scelta e combinazione modulare.

Tuttavia, quando scegli di comporre il tuo divano bisogna tenere a mente tre fattori:

- lo spazio disponibile in casa, quindi le dimensioni massime da considerare

- le proprie esigenze in fatto di relax

- il fattore estetico e pratico dell’arredo in sé

Con il termine componibile si vuole descrivere la possibilità di configurare i divani Doimo Salotti in base alle proprie esigenze, creando il giusto mix di comfort, dimensioni e gusto. Oltre ai ben noti divani angolari o con penisola, le versioni disponibili sono veramente molteplici. Anche un divano lineare a due posti o a tre posti rientra nel concetto di modularità, ad esempio implementando alla struttura il meccanismo relax, a una o a tutte le sedute, oppure ancora optando per un elemento terminale che non preveda il bracciolo su un lato del divano.

Divani modulari componibili con terminale sagomato o penisola

Il divano con terminale sagomato o con penisola o con la chaise longue è una composizione pratica e sempre attuale modulabile in varie misure.

Basta abbinare il numero di sedute lineari desiderate, 2 o 3, ad un elemento penisola oppure ad angolo finito, integrabile magari con un pouf, come il divano Charles.

Alcuni esempi di salotti componibili angolari

I divani angolari, come il modello York, sono composti da due blocchi di sedute lineari raccordate dall'angolo che ne permette l’unione.

I divani componibili ad angolo possono essere formati da soli elementi imbottiti o con elementi accessori integrati, come tavolini di servizio.

Divano componibile con tavolino integrato

Le sedute del divano possono essere configurate come preferisci: fisse, con relax, allungabili e in alcuni casi anche con tavolini e librerie. Composizioni complesse richiedono uno spazio maggiore, ma disponendo di un angolo libero in casa possono essere una soluzione completa d’arredo, specialmente nel caso in cui al divano vengano integrate librerie o piani d’appoggio.

Se la zona living è il centro della casa, punto di ritrovo di tutta la famiglia, il divano componibile dovrà essere di dimensione adeguata per accogliere tutti. Negli esempi in slider, il divano Bart e Leonard.

Un divano componibile con tavolino o libreria

Esistono infine dei modelli di divano componibili, realizzati per soddisfare anche i clienti più esigenti. Il divano può trasformarsi in un mobile completo, funzionale ed esteticamente sofisticato, grazie ai moduli libreria o ripiano.

In questo caso, stiamo parlando di composizioni complesse che alle normali sedute, integrano delle strutture in metallo e legno con funzioni e dimensioni differenti, in base alle richieste.