Divani Due Posti

Home - Salotti - Divani - Divani Due Posti

Divano con due sedute, piccoli per sfruttare lo spazio al meglio!

Arredare con gusto e stile i soggiorni con dimensioni ridotte non è mai stato così facile.
Non tutte le case hanno soggiorni di grandi dimensioni in cui inserire salotti enormi al centro della stanza. Per le case e gli appartamenti in città, molto spesso ingresso e soggiorno si fondono con la cucina, in un’unica stanza. Altre volte la configurazione dell'appartamento ci costringe a sistemare gli imbottiti in una determinata posizione o a optare per un divano letto a due posti, per l'ospite o i figli.
Quindi, centimetro dopo centimetro, andiamo a misurare la superficie a disposizione con l'unico obiettivo di valorizzare la stanza con una soluzione che ottimizzi lo spazio e allo stesso tempo accontenti le nostre aspettative.

Quale divano scegliere quando la stanza è piccola o stretta?

Fai attenzione, quando prendi le misure della zona giorno in cui inserire il divano a due posti, considera la disposizione dell’arredo già presente, o che acquisterai successivamente.

Focalizza alcune indicazioni utili per garantire comfort, ergonomia a te a ai tuoi ospiti, e le distanze minime da tenere tra le sedute, braccioli e gli altri mobili della casa.

Esistono delle linee guida da tenere a mente per ottenere il soggiorno ideale e che di conseguienza ti dovrebbe aiutare a vivere meglio la tua casa.

Informazioni utili per chi ha poco spazio

La profondità ideale di un divano salvaspazio dovrebbe essere tra gli 85 e i 95 cm. Un divano a due posti ha una larghezza compresa tra 120 e 180 cm, mentre quello lineare a tre posti tra 180 e 260 cm.

Per muoversi al meglio, servono almeno 60/70 cm di spazio libero. Se il salotto è vicino alla zona pranzo, calcola almeno 120 cm di distanza dal tavolo da pranzo.

Per inserire un tavolino davanti al divano lascia almeno 50 cm di spazio per alzarti senza toccare il tavolino è comunque preferibile mettere un tavolo servetto sul fianco del salotto.

Le caratteristiche essenziali ?

Se vuoi avere due divani piccoli, uno di fronte all’altro, considera di lasciare almeno 160 cm di spazio perché le gambe delle persone, quando sono sedute, non si devono toccare.

Per i divani due posti con meccanismi relax, cioè con la possibilità di sollevare la pedana dei piedi, l’ingombro frontale è di almeno per 120 cm (considerando l’apertura del meccanismo e il passaggio di una persona).

Desideri un trasformabile letto anche se lo spazio è stretto? Ricorda che l'ingombro del letto quando lo apri può arrivare a 220 cm

Perfetti esempi d'integrazione

Ecco in esempio il modello Marvin che permette di avere un divano a due posti in 166 cm. Inoltre anche la seduta è personalizzabile con uno o due meccanismi relax.

La versatilità del comfort è aumentata anche grazie allo schienale alzabile. Il modello Marvin è proposto in tessuto ed é sfoderabile.

Per chi ama i divani piccoli classici potrà trovare un valido alleato nel modello Monet, la versione con due sedute misura soli 150 cm, un concentrato di tradizione, comodità e comfort per il tuo soggiorno.

Divano 2 posti relax

Ancora più ristretto: il divano 2 posti in tessuto Dylan misura 162 cm. Anche in questo caso entrambe le sedute hanno la possibilità di essere personalizzate con uno o due meccanismi relax.

Il rivestimento in tessuto, microfibra o ecopelle è sempre completamente sfoderabile, disponibile anche nella versione in pelle non sfoderabile.

La scelta di un divano 2 posti lineare

Hai appena traslocato, ma il tuo salotto non è così grande come pensavi ?
Desideri una soluzione comoda, accessibile che soddisfi i tuoi gusti?
Sei convinto che un divano a due posti (circa 180 cm) sia la scelta giusta per te!

Spesso ci si interroga se sia meglio un lineare, un componibile ad angolo, oppure con la penisola. Si fanno ricerche in internet o si chiede agli amici. Crei la tua lista dei desideri considerando le offerte, gli imbottiti economici e le tendenze del mercato

Un divano 2 posti in tessuto o pelle ?

Prima di acquistare un divano di qualsiasi dimensione e valore dovresti chiederti “Chi utilizzerà lo utilizzerà?”, ma anche, “Che tipo di modello dovrei preferire?”, ovvero deve essere chiaro il motivo per il quale vuoi comprare un salotto: relax individuale, condivisione con la famiglia. Non è una questione scontata come sembra.

La scelta del rivestimento non è solo un fatto estetico

Non cadere nel tranello secondo il quale la pelle è più delicata del tessuto o al contrario, che sia indistruttibile.

Sia la pelle che il tessuto, con il tempo, tenderanno a perdere il loro aspetto originale…ma non ti devi preoccupare, sono solamente stati “vissuti”.

I rivestimenti "lavorano" in modi differenti e quindi è indispensabile che il rivenditore o l'arredatore siano a conoscenza delle tue abitudini e di chi utilizzerà il divano. Forse, l'alternativa che non avevi considerato è un tessuto antimacchia e idrorepellente.

I migliori salottini sotto i 170 cm

Lo spazio non è un tuo alleato? Questo non significa che dovrai rinunciare ad un imbottito ergonomico dallo stile unico, chic e soprattutto attento alle tue esigenze.

Doimo Salotti propone diversi modelli che possono essere realizzati al disotto di 170 cm di larghezza.

Il divano Evoque misura 164 cm, il modello Logan misura solo 162 cm, Dylan misura 160 cm, il modello Stuart 2 posti misura 168 cm.

Quando c'è poco spazio i divani lineari piccoli ti possono aiutare

Un bel divano deve sapersi integrare all’arredamento, allo stile e colore che hai scelto per la tua casa. Il nostro obiettivo è da sempre quello di valorizzare quello spazio con uno dei nostri modelli di produzione 100% made in Italy, partendo proprio dalle tue preferenze.

Dopotutto, moderno e classico sono solo gli estremi di un segmento fatto di sfumature e combinazioni in grado di attirare la nostra attenzione in modi differenti, a tal punto che spesso i loro confini sembrano incontrarsi. Quello che consideri come un divano dalla linea moderna, può essere per alcuni visto come un divano classico.

Le dimensioni dei braccioli contano! Lo stile scandinavo dei salotti

Quelli che abbiamo citato sono un ottimo punto di partenza, ma le situazioni possono essere molto diverse tra loro. Ad esempio, avevi mai pensato che un paio di divani a due o tre posti possono essere una valida alternativa ad un grande salotto angolare? Avresti l’opportunità di creare una zona conversazione ideale e molto raffinata.